La Rivincita di Narni (TR) si festeggia in tavola tra ricette umbre e medievali – 13/22 set


Manfricoli all’amatriciana, tagliatelle al ragù di cinghiale, gnocchetti con funghi e salsiccia. E ancora stracotto al Ciliegiolo, faraona e fegatelli arrosto. La Rivincita, l’appendice della Corsa all’Anello attraverso la quale Narni torna indietro al tempo del Medioevo, è un evento che si festeggerà anche in tavola: ogni sera dal 13 al 22 settembre la gastronomia umbra sarà grande protagonista nelle taverne allestite dai Terzieri Mezule, Fraporta e Santa Maria.

Ad attendere i visitatori ci saranno i classici piatti della tradizione regionale, con un occhio sempre attento alle preparazioni e alle materie prime tipiche del Medioevo. Nel Terziere Mezule si potrà scegliere fra le taverne “L’Hostaria”, le “Stranezze” e l’antichissimo forno. All’interno di caratteristici locali, la consolidata tradizione mezulana nell’arte della cucina si affaccerà nel nuovo millennio riscoprendo i piatti di maggior successo nel Medioevo: manfricoli, trofie, tagliatelle, stinco, pancia di vitella, pizza farcita. Il Terziere Fraporta allestirà invece “L’Hostaria” per soddisfare tutti i gusti e tutte le esigenze. I manfricoli, la tipica pasta del luogo, saranno proposti al cinghiale, con le fave fresche e “alla fraportana”, con un sugo di aglio, pomodoro fresco e peperoncini; fra i secondi piatti spiccano invece lo stinco, i fegatelli, le salsicce e la braciola. E sarà festa grande anche nel Terziere Santa Maria, che nella sua Taverna degli Anelli proporrà taglieri, gnocchi con pancetta, zucchine, limone e pecorino, manfricoli con melanzane, pachino e prosciutto cotto; e ancora stinco di maiale con Patate al forno, vellutata di ceci con guanciale croccante e petto di pollo ripieno con funghi e salsiccia.

Oltre alle cene nelle taverne, nel ricco programma della manifestazione spiccano altri imperdibili eventi dedicati alla gastronomia. E’ il caso, il 13 settembre alle ore 19, di “Musica in calice”, un aperitivo e degustazione con calice di vino da gustare con l’accompagnamento di brani di violino e chitarra. Oppure, il giorno successivo alle ore 18.30, di “Va l’aspro odor dei vini l’animo rallegrar”, una degustazione in rima in collaborazione con l’Associazione Produttori del Ciliegiolo. Il 15 settembre alle ore 20 sarà la volta di uno degli eventi più attesi: il celebre cuoco Giorgio Barchiesi (in arte “Giorgione”) parteciperà al “certamen gastronomico” reinterpretando le ricette di Mastro Martino da Como, il pubblico presente potrà assaggiare e votare i piatti, decretando la vincitrice tra la versione medievale e la versione moderna. E se il 18 settembre alle ore 20 si potrà andare “A tavola con i Priori” e partecipare a un succulento banchetto medievale, il 21 alle ore 18.30 “L’Andar per le vie del Gusto” proporrà una suggestiva degustazione in musica.

Scarica il menù di Fraporta
Scarica il menù di Santa Maria
Scarica il menù di Mezule

 

 

Info:
Data – 13/22 settembre

Località: Narni (Terni)

sms a 3408505381

info@fuoriporta.org
www.fuoriporta.org
https://www.facebook.com/fuoriportaweb

 

Sto caricando la mappa ....

Data dell'evento
13-09-2019 - 22-09-2019

Luogo dell'evento
Centro storico di Narni

Torna alla pagina precedente

Vi potrebbe interessare anche:

Nessun correlato trovato