Le chiacchiere, regine incontrastate del Carnevale

Hanno un nome diverso a seconda della regione italiana che le prepara – “rosoni” in Emilia-Romagna, “cenci” in Toscana e “frappe” nel Lazio, tanto per fare qualche esempio – ma sono senza dubbio il dolce più noto del periodo carnevalesco. Al di là del nome, le chiacchiere hanno quasi sempre lo stesso impasto (una miscela di farina, uova e zucchero, a volte aromatizzato con rum, brandy o grappa che viene fritto in olio o strutto o cotto al forno) e condividono una forma simile, quella di una striscia che alle volte viene legata per formare un nodo.

INGREDIENTI

3 uova, 400 gr di farina, 30 gr di zucchero, 40 gr di burro, un pizzico di sale, 50 gr di grappa o se preferite rum, 1 l di olio di arachidi o extravergine d’oliva per friggere, scorza grattugiata di limone e zucchero a velo qb.

PREPARAZIONE

Formare una fontana con la farina su una spianatoia. In una ciotola sbattere le uova con zucchero, sale, la scorza di limone grattugiata e il burro a tocchetti. Versare il composto precedentemente fatto al centro della fontana di farina e iniziare ad amalgamare con le mani la farina al composto liquido. Quando l’impasto comincerà ad amalgamarsi, iniziare a versare lentamente la grappa o il rum. Lavorare l’impasto finché non sarà diventato omogeneo. Dare all’impasto una forma sferica e lasciarlo riposare 2 ore a temperatura ambiente. Passate 2 ore, riprendere l’impasto e dividerlo in 6 porzioni. Versare un po’ di farina sulla spianatoia e uno per uno stendete i 6 pezzi di pasta con il mattarello, cercando di fare la sfoglia il più sottile possibile, facendo attenzione a non romperla. Prendere una rotella dentellata per tagliare le sfoglie e ricavare le chiacchiere, dandogli le classiche forme a losanga. Mettere a scaldare l’olio: friggere le chiacchiere, facendole dorare da entrambi i lati; quindi farle scolare su carta assorbente e, quando sono completamente fredde, cospargervi sopra lo zucchero a velo.

Vi potrebbe interessare anche:

https://www.fuoriporta.org/ricetta/carnevale-tavola-la-cialda-marsciano/