Brisighella (RA) apre per le porte per il Presepe vivente itinerante – 26 dicembre


E’ uno dei borghi più belli d’Italia e “somiglia a un presepe”: è questa la frase più frequente che si sente ripetere tra i visitatori che ammirano il panorama del borgo collinare di Brisighella. A Natale il paese in provincia di Ravenna si trasformerà in un presepe vero e proprio, come da tradizione ormai trentennale: il 26 dicembre la centralissima piazza Carducci diventerà il cuore pulsante della manifestazione e fulcro della rappresentazione ospitando la chiamata dei pastori, la visita alla capanna, l’arrivo dei Magi al palazzo di Erode (palazzo Dalmonte) e dell’adorazione stessa dei magi alla capanna. A Brisighella verranno fedelmente ricostruite le tappe che hanno portato alla nascita di Gesù, attraverso una rappresentazione itinerante che toccherà alcuni degli angoli più suggestivi del borgo: un cammino guidato dalla figura di Maria, che condurrà il pubblico lungo il centro storico   per ammirare i suoi angoli, gli allestimenti, i personaggi, quasi a immaginare di essere in una piccola Betlemme.

Cosa vedere

Antico borgo medievale e termale della Valle del Lamone, Brisighella è caratterizzato da tre pinnacoli rocciosi, i famosi tre colli, su cui poggiano la rocca manfrediana (sec. XIV), il santuario del Monticino (secolo XVIII), la torre detta dell’Orologio (sec. XIX).

Nei dintorni

Faenza, Ravenna, Cervia e il Parco del Delta del Po.

Come arrivare

Uscita casello di FAENZA o IMOLA dell’Autostrada A14

Sto caricando la mappa ....

Data dell'evento
26-12-2019

Luogo dell'evento
Centro storico di Brisighella

Torna alla pagina precedente

Vi potrebbe interessare anche:

Nessun correlato trovato