La Valle del Lujo, una piccola Svizzera nel cuore della Lombardia

Pochi lo sanno, ma una piccola Svizzera si nasconde poco distante dalla nota Val Seriana. E’ la Valle del Lujo, un angolo della provincia di Bergamo che ha mantenuto intatta la perfetta armonia tra uomo e natura. Un luogo poco battuto dai consueti itinerari turistici ma che vanta invece tradizioni e bellezze uniche a partire dall’Abbazia di San Benedetto, fondata il 7 Aprile 1136 dai monaci benedettini, ai quali queste terre erano state donate dall’allora Vescovo di Bergamo Gregorio: primi abitatori della valle, i monaci dovettero disboscare una fitta foresta per farsi strada in questo luogo impervio ma proprio per questo più protetto e tranquillo di altri. Uno dei centri più importanti del territorio è invece Casale, che con i suoi 700 metri di altezza è una sorta di grande terrazza dalla quale si può ammirare l’intera valle; il paese è noto per i “biligocc” le castagne essiccate e affumicate seguendo un antichissimo processo e per la graziosa chiesa parrocchiale. Altro luogo di culto antico e affascinante è quello della frazione di Dossello, dedicata allo sposalizio di San Giuseppe con Maria Santissima: qui ogni anno i fedeli si ritrovavano in occasione della festa patrona di San Giuseppe per la benedizione degli animali e dei carri, ora sostituiti dalle automobili. Antica e decisamente imponente è infine la chiesa di Santa Maria di Valle Alta, che nel 1304 formava con la chiesa di S. Zenone di Cene un unico beneficio; solo nel 1463 le due chiese si resero autonome e l’attuale struttura risale alla metà del settecento, quando venne dedicata a Santa Maria Assunta e a San    Giacomo Maggiore Apostolo.

Ti potrebbe interessare anche:

https://www.fuoriporta.org/eventi/sagra-del-biligocc-albino-bg-5-febbraio/