Tra vini e piatti tipici, la Festa dell’Uva anima Alfonsine (RA) il 14 e 15 ottobre


Mostre, esposizioni e mercatino prodotti tipici, assaggi di vino e tutto ciò che l’accompagna, concorsi di pittura. Sono solo alcune delle attrazioni che danno vita alla Festa dell’Uva di Alfonsine, in programma quest’anno il 14 e il 15 ottobre. La serata del sabato sarà dedicata alla degustazioni di vini prodotti da una cantina della zona, guidati da sommellier, con stuzzichini vari, formaggi e alcuni salumi. La domenica invece in piazza Monti, la “vecchia” piazza del paese in provincia di Ravenna, dal pomeriggio alla sera si potranno trovare immagini d’epoca, antichi attrezzi agricoli e stand di varie associazioni locali e non; e accanto alle degustazioni delle etichette del territorio da accompagnare con diverse delizie gastronomiche (a partire dai dolci fatti con il mosto, i classici “sabadoni”) sono in programma spettacoli musicali, di danza e animazioni varie.

Informazioni: 3408505381 – info@fuoriporta.org

Cosa vedere

Duramente colpita dai bombardamenti della seconda guerra mondiale, ad Alfonsine si può visitare il Museo della Battaglia del Senio, in piazza della Resistenza, che documenta la cruenta battaglia del 10 aprile del 1945 e raccoglie immagini e testimonianze sulla lotta partigiana e sull’ultimo anno di guerra in Romagna. Tra i luoghi di interesse, Casa Agnese, un’antica casa colonica scelta da Giuliano Montaldo come set per il film L’Agnese va a morire, girato nel 1975. In corso della Repubblica da vedere la Chiesa Arcipretale di Santa Maria. All’interno si possono ammirare le vetrate absidali e pregevoli ceramiche del faentino Gaetano Dalmonte.

Nei dintorni

Merita una visita l’agriturismo Casa del Diavolo, un’azienda agricola situata nel pre-parco del Delta del Po, posta accanto alla suggestiva “Casa dell’Agnese”. La tipica casa colonica di fine Ottocento è cornice di spettacoli teatrali estivi. A circa 5 km dal centro città in direzione Comacchio, s’incontra il Santuario della Madonna del Bosco, meta di numerosi pellegrinaggi. La zona era anticamente ricoperta da una fitta boscaglia, in cui la tradizione vuole si ripetessero frequenti miracoli. All’interno è custodita una sacra immagine in ceramica della Vergine del XVI secolo.

Come arrivare

Prendere l’autostrada Adriatica A14 direzione Ancona, seguire la direzione Ravenna, uscire al casello di Bagnacavallo, continuare sulla SP 8 in direzione di Bagnacavallo, proseguire poi in direzione di Alfonsine.

 

Mappa non disponibile

Data dell'evento
14-10-2017 - 15-10-2017

Tutte le sagre in questa località 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Torna alla pagina precedente