Si chiude la vendemmia e Merano (BZ) celebra la Festa dell’Uva – 13/15 ottobre


E’ senza dubbio una delle feste del ringraziamento più antiche d’Italia: la Festa dell’Uva di Merano si celebra al termine della vendemmia nel terzo fine settimana di ottobre. E così anche quest’anno, nel pieno del meraviglioso autunno meranese, è in programma un intero weekend all’insegna della tradizione, della musica e della gastronomia: la Festa dell’Uva – che torna quest’anno dal 13 al 15 ottobre – rappresenta uno degli eventi più antichi e più amati dell’intero Alto Adige. Basti pensare che la prima edizione della festa risale addirittura al 1886 e ogni anno celebra, in occasione delle chiusura della vendemmia, la vitivinicoltura che mantiene un ruolo fondamentale nel paesaggio e nell’economia locale. Da cinque edizioni a questa parte, inoltre, la Festa dell’Uva è abbinata alla “Landesmusikfest”, il raduno dell’Unione delle bande musicali sudtirolesi (Verband Südtiroler Musikkapellen): una sorta di festa nella festa, che porterà a Merano più di quattromila musicisti. La kermesse inizia la mattina di venerdì con la cerimonia di inaugurazione, fra spuntini e brindisi, mentre il momento clou della giornata di domenica è in programma nel primo pomeriggio, quando il corteo folcloristico percorre le vie del centro, animato da fanfare, bande, danzatori e figuranti in costumi tipici.

Informazioni: sms a 3408505381 – info@fuoriporta.org

Cosa vedere

Il castello principesco, il palazzo municipale, le terme storiche, il teatro Puccini, il Kurhaus e il convento delle Clarisse.

Nei dintorni

Bolzano, Bressanone, Brunico e Madonna di Campiglio.

Come arrivare

Uscita autostrada: Bolzano sud (svincolo per la Superstrada Bolzano-Merano).

Mappa non disponibile

Data dell'evento
13-10-2017 - 15-10-2017

Tutte le sagre in questa località 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Torna alla pagina precedente