S.Angelo Muxaro (AG), l’Epifania è all’insegna della Sagra della ricotta – 6 gennaio


Una giornata dedicata alla riscoperta delle tradizioni pastorali legate agli umili lavori nelle valli dell’agrigentino: ecco come si festeggia l’Epifania a Sant’Angelo Muxaro. Un paese nel quale è possibile assaggiare una ricotta di qualità eccelsa, fra le migliori di tutta Italia. Sin dalle prime ore della mattina le pecore girano per le strade del paese, mentre in piazza si inizia a preparare la ricotta proprio come si faceva una volta: su tre grossi blocchi di pietra viene appoggiata una grande pentola che bolle sopra della legna accesa e sotto l’occhio del pastore che mescola ininterrottamente. La piazza viene pervasa da fumi, odori e sapori e quando la ricotta è pronta, visitatori possono avvicinarsi per assaggiarla. Intanto, fanno ingresso in paese i cavalli per la tradizionale sfilata.

Informazioni: 3408505381 – info@fuoriporta.org

Cosa vedere

Il centro storico e in particolare la Chiesa di Sant’Angelo e quella di Santa Maria d’Itria o del Carmine.

Nei dintorni

Le Grotte dell’Acqua, Agrigento e la Valle dei Templi.

Come arrivare

Da Palermo: Direzione Catania su autostrada A/19/E90. Dopo soli 10 km. circa uscire per Villabate e proseguire direzione Agrigento. Poche centinaia di metri prima di entrare ad Agrigento, svoltare a destra per Raffadali e seguire: Raffadali, Santa Elisabetta, Sant’Angelo Muxaro. Da Messina: Direzione Catania su autostrada A18/E45. Arrivati al casello autostradale di Catania, seguire direzione Palermo su autostrada A19/E932. Uscire a Caltanissetta e proseguire direzione Agrigento. 20 km. circa prima di Agrigento, uscire per Aragona e seguire: Aragona, Santa Elisabetta, Sant’angelo Muxaro.

Mappa non disponibile

Data dell'evento
06-01-2019

Torna alla pagina precedente

Vi potrebbe interessare anche:

Nessun correlato trovato