Ottobrata Zafferanese, a Zafferana Etnea (CT) le eccellenze dell’isola – 1/29 ott


E pensare che tutto era partito all’inizio degli anni Ottanta come una semplice mostra-mercato di prodotti tipici: oggi l’Ottobrata Zafferanese attira ogni domenica del mese migliaia di visitatori da tutta l’isola e non solo, che possono così assaggiare e conoscere il processo produttivo dell’uva, del vino, della mostarda e del miele dell’Etna, fino ai funghi porcini, le castagne, l’olio, le olive e le conserve. La manifestazione torna quest’anno tutte le domeniche di ottobre, con la sua 39esima edizione. Ampio spazio viene dedicato anche ai prodotti artigianali, con tutto il percorso che attraversa il centro storico impreziosito dalle mostre degli antichi mestieri ormai in via di estinzione: scultori del legno e della pietra lavica, pittori di sponde di carretti siciliani, ricamatrici, lavoratori del ferro battuto e pupari. L’Ottobrata zafferanese è insomma una manifestazione complessa, ricca di diverse sfaccettature, che affianca alle sagre principali convegni e dibattiti sui temi inerenti alla tutela e al riconoscimento delle qualità dei prodotti locali, proiezioni di documentari sull’Etna e sul suo territorio, escursioni alla scoperta dei luoghi più affascinanti del territorio, esibizioni di gruppi musicali e di ballo, mostre fotografiche e tanti altri appuntamenti.

Informazioni: sms a 3408505381 – info@fuoriporta.org

Cosa vedere

La splendida Chiesa Madre, intitolata a Santa Maria della Provvidenza, è il monumento più importante della città. Meritano una visita anche la Chiesa di s. Maria delle Grazie, il palazzo del Municipio, piazza Umberto I e il Parco Comunale.

Nei dintorni

 Acireale, Taormina e Paternò. Imperdibile una gita sul Vulcano dell’Etna.

Come arrivare

 

Zafferana Etnea si raggiunge dall’autostrada A18 Messina-Catania.

 

 

 

 

Mappa non disponibile

Data dell'evento
01-10-2017 - 29-10-2017

Tutte le sagre in questa località 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Torna alla pagina precedente