Magenta (MI) riscopre le sue radici con la Fiera di San Biagio – 3 febbraio


Le sue radici si perdono in un tempo lontanissimo e l’appuntamento torna puntuale ogni anno il 3 febbraio. E’ la Fiera di San Biagio di Magenta, la tradizionale Fiera di Merci e Bestiame del centro alle porte di Milano. Il mattino la piazza del mercato offre un vasto campionario di macchine agricole, mentre le vie adiacenti sono stipate da una enorme quantità di bancarelle tra cui spiccano quelle di gastronomia a base di “pulenta e pisitt”. Piatto tipico della giornata è la “busecca”, che si gusta in tutte le trattorie e sotto il tendone in piazza dove è cucinata dagli Alpini. Nel pomeriggio la festa si sposta nei pressi della Cappella dell’Istituto Madri Canossiane dedicata al Santo venerato sia in Occidente che in Oriente, dove la devozione popolare si manifesta nel “bacio della reliquia” Rimane ancora nel giorno della sua festa l’uso della benedizione della gola, ovvero la benedizione di San Biagio contro le malattie di gola. Un tempo, specialmente in campagna, pochi vi avrebbero rinunciato perché si diceva che preservava nell’anno da tutte le malattie della gola.

Informazioni: 3408505381 – info@fuoriporta.org

Cosa vedere

La Basilica di San Martino in stile neorinascimentale italiano, Casa Crivelli e la Chiesa di Santa Maria Assunta.

Nei dintorni

Abbiategrasso, Rho e Trezzano sul Naviglio.

Come arrivare

Da Milano: Autostrada A4 Milano–Torino, Uscita Marcallo Masero ss336 – direttrice Magenta.
Da Torino: Autostrada A4 Torino-Milano, Uscita Marcallo Masero ss336 – direttrice Magenta.

 

Mappa non disponibile

Data dell'evento
03-02-2019

Torna alla pagina precedente

Vi potrebbe interessare anche:

Nessun correlato trovato