Il 29 aprile ad Alassio (SV) è tempo di biscette, antica e deliziosa specialità


Non si spaventi chi ha paura dei rettili. Ad Alassio le biscette non sono degli animali, ma una deliziosa specialità locale! Ogni anno la Società del Mutuo soccorso di Solva, insieme al comune di Alassio, organizza la Festa delle biscette nel borgo di Solva: la storia si ripete da almeno 130 anni e l’appuntamento torna puntuale domenica 29 aprile. La ricetta è ancora quella della tradizione delle nonne: una volta impastata la farina con poca acqua, viene aggiunto un po’ di zucchero e i semi di finocchio silvestre che cresce abbondante in questo tratto della provincia di Savona; quindi, con la pasta fatta lievitare, vengono fatti tanti pezzetti lavorati in modo da assumere la forma di piccole bisce o vipere che, fritti nell’olio bollente, vengono immediatamente consumati dai bambini e dagli adulti presenti alla Festa. La leggenda narra che un tempo dalla casa dei Freghei, maggiorenti della frazione di Solva, si muovevano muli carichi di “biscette” che scendevano nel capoluogo per essere portare in omaggio a parenti, amici e conoscenti.

Cosa vedere

La Pinacoteca Richard West, la Biblioteca Civica “R. Deaglio”, la Chiesa Parrocchiale di Sant’Ambrogio, la Chiesa di Madonna delle Grazie, il Santuario della Madonna della Guardia, i giardini di Villa della Pergola e il   parco di Villa Fiske.

Nei dintorni

Albenga, Imperia e Sanremo.

Come arrivare

Alassio è raggiungibile con l’Autostrada dei Fiori A10 (strada europea E80) venendo da nord, con direzione Genova-Ventimiglia, uscendo all’altezza del casello di Albenga. Per chi arriva da sud, provenienza Francia, si dovrà imboccare la A10 con direzione Genova, uscendo al casello di Andora.

 

Mappa non disponibile

Data dell'evento
29-04-2018

Torna alla pagina precedente

Related Posts

None found