Fiera dell’aglio, un’antica tradizione che si rinnova a Vessalico (IM) il 2 luglio


Una fiera antica almeno quanto la coltivazione dell’aglio in questo tratto della provincia di Imperia: il 2 luglio torna l’appuntamento con la Fiera dell’aglio di Vessalico: le prime documentazioni su questa antichissima Fiera si hanno nell’anno 1760, ed ancora oggi i produttori di aglio della valle si ritrovano a inizio luglio e propongono questo prodotto unico frutto di duro lavoro, che i visitatori possono acquistare e degustare in tantissime ricette diverse. Prodotto negli 11 Comuni che compongono l’alta Valle Arroscia, l’aglio di Vessalico ha un aroma intenso accompagnato da un gusto delicato, è molto digeribile ed ha una buona conservabilità; queste caratteristiche vengono date dal clima mite (la Valle Arroscia si trova ai piedi delle Alpi, al tempo stesso risente ancora dell’influenza del clima della costa ligure) e dai terreni particolarmente vocati a questa coltivazione. Stand, prodotti tipici e intrattenimenti vari, attendono i visitatori il 2 luglio in questo borgo della provincia di Imperia legato a doppio filo alla produzione dell’aglio.

Informazioni: 3408505381 – info@fuoriporta.org

Cosa vedere

Sorto lungo le sponde dell’Arroscia intorno al XII secolo, dove il torrente inizia la corsa verso la piana di Albenga, Vessalico porta nel nome il ricordo del suo antico passato di vassallaggio nei confronti dei Marchesi di Clavesana. Oggi dopo quasi mille anni, il centro storico del borgo conserva ancora edicole, capitelli, iscrizioni e portali risalenti al XIV e XV secolo, mentre a monte dell’abitato merita una visita la Chiesa di S. Andrea con a sua architettura romanica.

 Nei dintorni

Albenga, Imperia, Sanremo e Ventimiglia.

 

 

 

 

 

 

 

Mappa non disponibile

Data dell'evento
02-07-2017

Tutte le sagre in questa località 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Torna alla pagina precedente