Ciammellocco e longarini, a Cretone (RM) la sagra si fa ancora più gustosa – 7/9 set


La Sagra del ciammellocco di Cretone non lascia, anzi raddoppia! Già, perché ad affiancare quest’anno la deliziosa ciambella tipica sarà un’altra specialità come i longarini, un primo piatto semplice e gustoso. L’appuntamento è fissato dal 7 al 9 settembre nel paese alle porte di Roma, famoso per le sue terme e per la gustosa frutta stagionale coltivata nelle sue campagne.

Uova, farina, anice, limone e olio d’oliva della Sabina sono gli ingredienti con i quali si prepara il ciammellocco, che sarà cotto al momento e servito caldo, così come insegnano le massaie del posto: uno tira l’altro e quando si assaggia il primo è difficile riuscire a dire basta! Questo Prodotto Tradizionale del Lazio non è solo una deliziosa combinazione di sapori, ma rappresenta anche un ritorno alle solide tradizioni del passato e agli antichi valori da recuperare: per tanti anni ha costituito il pasto ideale dei contadini nelle quotidiane fatiche nei campi; per la sua incredibile capacità di conservazione, che lo rende gustoso e fragrante per tanti giorni, il ciammellocco era il meritato “premio” al termine di un pranzo frugale prima di riprendere il duro lavoro.

Giunta alla settima edizione, la Sagra organizzata dall’associazione culturale LiberaMente esalterà per tre giorni le perle della gastronomia e dell’artigianato di questo tratto del Lazio. In un suggestivo percorso enogastronomico si potranno scoprire le delizie della cucina tradizionale, le proposte di street food e i migliori prodotti tipici locali, mentre 8 aziende vinicole provenienti da tutta Italia presenteranno le loro etichette; artigianato artistico, antichi mestieri, esibizioni medievali e sbandieratori faranno invece da divertente contorno alle degustazioni.

Chi volesse trascorrere qualche ora in più da queste parti potrà prevedere una sosta rigenerante alle Terme, note già ai tempi dei Sabini e degli Antichi Romani, con le loro acque sulfuree termominerali che sgorgano purissime da due sorgenti alla temperatura di 23,5-24 C°. Oppure andare alla scoperta del piccolo borgo medievale di Cretone, circondato da ampie vallate, boschi e sorgenti di acqua: il paese presenta ancora il tipico aspetto di borgo medievale che si sviluppa intorno all’antico castello risalente al XIII Secolo, e offre una magnifica vista su tutta la Sabina.

 

Info:
Data – 7/9 settembre

Località – Cretone (Roma)

sms a 3408505381

info@fuoriporta.org
www.fuoriporta.org
https://www.facebook.com/fuoriportaweb

Area sosta camper: Camper Club – Palombara Sabina Roma Lazio

Mappa non disponibile

Data dell'evento
07-09-2018 - 09-09-2018

Torna alla pagina precedente