Il 25 aprile a Loro Ciuffenna (AR) si festeggia con la prelibata trota del posto


In un paese che conserva il mulino più antico della Toscana, ancora perfettamente funzionante, non potevano che organizzare la sagra della trota! Il 25 aprile a Loro Ciuffenna, uno dei borghi più belli d’Italia, le trote pescate verranno servite immediatamente sulle tavole imbandite in piazza Garibaldi, in piazza Matteotti e lungo via Pratomagno. La trota fario è un salmonide indigeno che popola le acque montane della zona: ha carni ottime, sode e di sapore delicato, bianche o rosate. La prima edizione della sagra della trota risale al 1968 e da sempre la giornata si suddivide in gare di pesca nel torrente Ciuffenna e nella tradizionale grigliata di trote. Una trota placcata in oro andrà in premio a chi prende più pesci!

Informazioni: 3408505381 – info@fuoriporta.org

Cosa vedere

Caratterista pittoresca di Loro è l’affaccio sullo strapiombo del torrente Ciuffenna, da cui, già nel 1100, era stata ricavata, con una steccaia, l’ampia gora per un mulino, tutt’ora perfettamente conservato e visibile, eretto su di un macigno in fondo alla gola. In paese si può visitare la chiesa di Santa Maria Assunta, che conserva un trittico di Lorenzo di Bicci.

Nei dintorni

A pochi chilometri dal paese merita una visita la pieve di S.Pietro a Gropina. La costruzione romanica sorge su precedenti edifici, forse addirittura su un antico tempio dedicato alla dea Diana, e certamente su di una chiesa paleocristiana e su una longobarda, del IX secolo, della quale rimane visibile lo splendido e particolare pulpito.

Come arrivare

Percorrere l’autostrada del Sole A1, uscire a Valdarno, continuare sulla SP 11 in direzione di Gaiole in Chianti, proseguire sulla SP 59, attraversare Terranuova Bracciolini e continuare seguendo indicazioni per Loro Ciuffenna.

Mappa non disponibile

Data dell'evento
25-04-2018

Torna alla pagina precedente