Tortine aromatiche ai bisi di Baone

In questo tratto del Veneto, i piselli sono noti come i “bisi”. Immerso nelle colline tra Este e Monselice, Baone era diventato tanti anni fa il punto di riferimento per i commercianti dell’intera provincia di Padova, dove tutte le sere di aprile e i primi di maggio convergevano i contadini produttori con carri e buoi per poter vendere i bisi appena raccolti dai soleggiati pendii collinari di Baone e Arquà Petrarca. Il legame tra i “bisi” e il paese di Baone, insomma, ha radici ben profonde.

INGREDIENTI PER 8 PERSONE

 Pasta sfoglia pronta, 250 gr, Piselli freschi di Baone sgranati, 200 gr, Uova, 2, Pecorino pepato, 20 gr., Panna fresca,1 dl., Limone, ½, Foglie di menta, 4, Cannella in polvere, Olio extravergine d’oliva dei colli euganei, Sale.

PREPARAZIONE

Lessare i piselli in acqua bollente salata per una decina di minuti, scolarli, tenerne da parte un cucchiaio e frullare il resto al mixer con le uova, il pecorino grattugiato, la panna, un pizzico di cannella e uno di sale. Rivestire di pasta sfoglia 4 stampini imburrati, versarvi qualche cucchiaio di passato di piselli, coprirli con un foglio di alluminio e cuocerli in forno a 180° C per 15 minuti. Togliere le tortine dal forno e sformatele. Mescolare in una ciotola qualche cucchiaio d’olio, il succo di limone filtrato e un pizzico di sale, versarlo sulle tortine, decorare con i piselli tenuti da parte e aggiungere qualche foglia di menta.

Vi potrebbe interessare anche:

https://www.fuoriporta.org/eventi/festa-dei-bisi-cosi-baone-pd-riscopre-le-sue-tradizioni-agricole-25-30-maggio/

 

 

Vi potrebbe interessare anche:

Nessun correlato trovato