timballo

Timballo alla ciociara

E’ la pasta al forno tipica della zona del frusinate, splendido territorio ai confini con il Lazio. Qui il timballo alla ciociara è realizzato originariamente con lasagne di pasta all’uovo farcite a strati da sughi di carne e formaggio fresco, è un piatto che non manca mai sulle tavole nelle occasioni importanti.

INGREDIENTI

 Per la pasta: FARINA 400 gr, UOVA 4, SALE 1 pizzico

Per il ripieno: CARNE MACINATA DI MANZO 200 gr, CARNE MACINATA DI MAIALE 200 gr, UOVA 2, POMODORO PELATO 200 gr, CIPOLLE ½, VINO BIANCO ½ bicchieri, MOZZARELLA 120 gr, PARMIGIANO REGGIANO100 gr, BURRO 10 gr, OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA (EVO) 4 cucchiai da tavola, SALE q.b., PEPE NERO q.b.

PREPARAZIONE

Preparare con la farina, le uova e un pizzico di sale un impasto di pasta fresca all’uovo. Farla riposare, stenderla sottilmente e ritagliarla in grossi quadrati. In una padella soffriggere la cipolla tagliata a fettine e la carne macinata. Lasciar rosolare bene poi bagnare con il vino, far evaporare in parte, quindi aggiungere i pomodori. Dopo qualche istante unire le foglie di basilico, il sale e il pepe.  Lasciar bollire la salsa per circa 60 minuti. Cuocere la pasta scolarla piuttosto al dente, rinfrescarla e sgocciolarla su un panno bagnato e strizzato. In un tegame d porcellana da forno sistemare uno strato di salsa e uno di pasta lessata in precedenza; distendere altra salsa, fettine di mozzarella e uova sode, completando con una spolverata di parmigiano. Ripetere l’operazione altre tre volte. Terminare con la salsa, la mozzarella, il parmigiano e il burro. Far gratinare in forno a temperatura moderata per 15 minuti.

Vi potrebbe interessare anche:

https://www.fuoriporta.org/eventi/poggio-moiano-ri-si-trasforma-in-una-tela-dartista-con-linfiorata-28-giugno-1-luglio/

 

 

Vi potrebbe interessare anche:

Nessun correlato trovato