Patate e peperoni, i sapori di Calabria in un piatto

“Pipi e patati”, “patati e pipareddi” o, più semplicemente, patate e peperoni. Si tratta di uno dei piatti poveri più gustosi della cucina tipica calabrese. Un tempo i contadini la utilizzavano per farcire il pane che portavano con loro per una dura giornata di lavoro nei campi. Oggi, invece, rappresenta uno dei contorni più gustosi di queste terre, che unisce zone geograficamente molto distanti fra loro, dall’Alto Cosentino fino allo Stretto di Messina.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

8 patate medie, 2 peperoni gialli, 2 peperoni rossi, 1 cipolla rossa di Tropea, olio e sala qb.

PREPARAZIONE

Pelare le patate e la cipolla, lavare tutte le verdure e tagliarle in pezzetti irregolari. Tagliare a rondelle oppure a strisce la cipolla rossa di Tropea. Nel frattempo mettere a scaldare l’olio in una padella capiente a fiamma media: quando l’olio è abbastanza caldo, aggiungere peperoni e patate e lasciarli cuocere per circa 20 minuti; negli ultimi 5 minuti di cottura aggiungere la cipolla, facendola appassire e non abbrustolire.

Vi potrebbe interessare anche:

https://www.fuoriporta.org/eventi/nella-splendida-san-donato-ninea-cs-tempo-festa-dautunno-35-novembre/

 

Vi potrebbe interessare anche:

Nessun correlato trovato