L’insalata di carne cruda alla piemontese

Carni magre di bovino e pancetta di suino: sono queste caratteristiche che rendono unica la salsiccia di Bra. Ma il paese in provincia di Cuneo è famoso anche per un’altra specialità, la carne di Fassone. Una delizia che si presta in cucina ai più svariati accoppiamenti, dagli antipasti fino ai secondi; e che spesso di consuma cruda, così come vuole la tradizione.

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

0,4 Kg di coscia di vitello, 4 spicchi d’aglio, 1 limone, olio d’oliva extra vergine, sale e pepe qb.

PREPARAZIONE

Il giorno precedente o comunque qualche ora prima della preparazione mettere a macerare gli spicchi d’aglio in un contenitore ermetico con un bicchiere d’olio d’oliva extra vergine. Porre la coscia di vitello di Fassone piemontese (tagliata a fette non molto spesse) sul tagliere e batterla con un coltello di buone proporzioni e molto affilato: procedere così fino a quando la carne sarà completamente tritata, ovvero ridotta a piccoli tocchetti. Metterla in un’insalatiera e condirla con l’olio messo dapprima a macerare con gli spicchi d’aglio. Salare e pepare possibilmente macinando sul momento sia il sale grosso sia i granelli di pepe nero. Controllare il sapore e la giustezza dell’olio, quindi spruzzarla con moderazione di succo di limone appena spremuto.

Vi potrebbe interessare anche:

https://www.fuoriporta.org/eventi/carru-cn-celebra-bollito-la-fiera-del-bue-grasso-8-dicembre/

Vi potrebbe interessare anche: