Le melanzane ripiene della tradizione calabrese

I sapori della Calabria racchiusi in un piatto che da queste parti è una specie di leggenda. Le melanzane ripiene (“melangiani chini” nel dialetto locale) sono una ricetta apparentemente semplice, ma che in realtà si basa su una preparazione lunga e accurata.

INGREDIENTI

6 melanzane, 200 gr pane casereccio raffermo ammollato, 2 uova per l’impasto e 2 sode per la farcitura, 1 spicchio d’aglio, 1 cipolla, 2 pomodori pelati, 300 gr di salsiccia fresca sbriciolata, 100 gr di scamorza, 100 gr di pecorino grattugiato, mezzo litro di salsa di pomodoro, olio d’oliva, olio di girasole, sale, pepe, basilico e prezzemolo q.b.

PREPARAZIONE

Tagliate le melanzane a metà per il lungo e con la punta del coltello scavatene tutta la polpa. Fate cuocere per qualche minuto in acqua bollente salata le “coppe”, estraetele e fatele asciugare su un canovaccio. In una padella fate soffriggere l’aglio in un cucchiaio d’olio d’oliva, aggiungete quindi la polpa della melanzana tagliuzzata, i pelati, le foglie di basilico, sale, pepe e mezzo bicchiere d’acqua e fate cuocere a fuoco basso. Intanto in una pentola fate dorare nell’olio d’oliva la cipolla tagliata finemente, aggiungete la salsa, sale, un mestolo d’acqua e fate cuocere per dieci minuti circa. In un tegame rosolate con l’olio la salsiccia e fatela cuocere. In una ciotola capiente versate il pane ammollato, la polpa delle melanzane, la salsiccia, il pecorino, basilico e prezzemolo tritati, la scamorza e le uova sode sminuzzate e impastate con le uova. Fate riposare l’impasto e poi riempirci le coppe delle melanzane. Infornate a 200° finché non si sarà formata una crosticina. Fate raffreddare prima di servire.

 

Vi potrebbe interessare anche: