Le bugie di Carnevale ripiene di Nutella

Un classico della cucina golosa di Carnevale, da gustare in compagnia e da farcire in tanti modi diversi. Le bugie (qui la versione con la Nutella) si possono preparare sia fritte che al forno.

INGREDIENTI

 50g di burro ammorbidito, 50g di zucchero semolato, 1 bustina di lievito per dolci, 4 uova, un pizzico di sale, la scorza grattugiata di un limone, 2 cucchiai Liquore Marsala, Nutella, olio per friggere, zucchero a velo q.b.

PREPARAZIONE

Versate la farina setacciata in una ciotola capiente, aggiungete il lievito, lo zucchero, il burro ammorbidito, le uova e la scorza grattugiata di limone. Lavorate bene aggiungendo il sale, il liquore Marsala, un cucchiaio per volta, fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo; trasferite l’impasto su un piano di lavoro infarinato e lavorate bene con le mani infarinate formando una “palla”. Coprite l’impasto “a palla” con un canovaccio e fate riposare per almeno mezz’ora. Trascorso il tempo, tirate una sfoglia sottile su una spianatoia infarinata, mettete la sfoglia su uno stampo per ravioli, schiacciate la pasta dentro ogni foro; riempite ogni foro con la Nutella e coprite con un’altra sfoglia. Passate con il mattarello sopra la sfoglia, togliendo la parte di pasta in eccesso, ottenendo tanti ravioli. Girate lo stampo sulla spianatoia e fate cadere le bugie ripiene di Nutella, pronte per essere fritte.  Mettete abbondante olio in una capiente padella; non appena l’olio inizia a friggere, versatevi le bugie e fatele cuocere da entrambi i lati. Scolatele con una schiumarola, mettetele su della carta assorbente da cucina e non appena saranno fredde, spolverizzate a piacere con lo zucchero a velo.

Vi potrebbe interessare anche: