La minestra ciociara con il pane sotto

Per la sua preparazione si utilizzavano le verdure che erano disponibili nella stagione, e ancora oggi si prepara come la tradizione vuole. La minestra con il pane sotto è uno dei piatti poveri della cucina tradizionale ciociara, legato essenzialmente al mondo rurale e ai ritmi di una vita semplice.

INGREDIENTI

10 fette pane casereccio raffermo, 300 g Bietola, 300 g Cicoria, 200 g Fagioli, 200 g Ceci, 200 g Fave, 200 g Lenticchie, 1 Carota, 1 Pomodoro maturo, 1 Sedano

PREPARAZIONE

Mettere a bagno le fave, i fagioli, le lenticchie e i ceci almeno dodici ore in acqua leggermente tiepida. Mondare le verdure, lavarle e tagliarle a listarelle. In una casseruola soffriggere la cipolla tagliata a fettine, il peperoncino e lo spicchio d’aglio; unire le verdure tagliate, i legumi, il trito di sedano e carota, il pomodoro e l’acqua. Salare e cuocere per circa un’ora, a recipiente coperto. In una casseruola di coccio disporre uno strato di fette di pane, coprire con uno strato di minestra e cospargerlo con il pecorino. Proseguire alternando gli strati fino ad esaurimento degli ingredienti. Spolverizzare la superficie con il formaggio e far riposare almeno quindici minuti prima di servire.

Vi potrebbe interessare anche:

https://www.fuoriporta.org/itinerari/supino-la-perla-della-ciociaria/

 

 

 

 

Vi potrebbe interessare anche:

Nessun correlato trovato