La farinata di ceci, dalla Liguria alla Toscana

Alcuni la chiamano “cecina”, altri “torta”. Di certo la farinata di ceci è un piatto che unisce idealmente la Liguria e la Toscana. Almeno in Italia, perché questa specialità viene preparata anche a Nizza e Marsiglia – dove viene chiamata socca – e persino in Argentina, dove la fainà viene curiosamente abbinata alla pizza, cuocendole a parte e posando poi una fetta di farinata su ogni trancio di pizza. E’ una focaccia che si prepara con farina di ceci, acqua, olio, sale e pepe ed è una vera golosità. Come la maggior parte dei piatti poveri dalle origini antiche, gli ingredienti e la preparazione sono semplicissimi, ma sfornare una buona torta di ceci non è affatto facile!

 INGREDIENTI

50 gr di farina di ceci, 1 lt di acqua, sale, olio e pepe.

PREPARAZIONE

Amalgamare tutti gli ingredienti formando un composto omogeneo e lasciarlo riposare almeno 2 ore. Ungere con l’olio una teglia bassa di circa 45 centimetri di diametro, stendervi il composto e lasciare cuocere in forno per 30 minuti circa, o comunque finché la superficie non sarà ben dorata.

Vi potrebbe interessare anche:

https://www.fuoriporta.org/promozione/la-cerqueta-la-bonta-e-di-casa/

 

 

 

Vi potrebbe interessare anche:

Nessun correlato trovato