Il tortino napoletano con patate e melanzane

“Pasticcio” o “tortino”, che dir si voglia, questo classico della cucina napoletana è facile da preparare e rappresenta un successo assicurato in ogni situazione

 INGREDIENTI

3 melanzane grandi tonde, 800 gr circa di patate, 300 gr di fiordilatte, sale, pepe e burro q.b., olio extra vergine di oliva, 3-4 cucchiai di parmigiano grattugiato

PREPARAZIONE

Tagliate le melanzane a cubetti e tenetele in acqua e sale per circa 30 minuti. Poi strizzatele e fatele cuocere con un giro di olio extravergine, spegnete e fate raffreddare. Lavate e lessate le patate in acqua salata, accertatevi della cottura infilzandone una con i rebbi di una forchetta, quindi ancora calde, spellatele e passatele nello schiacciapatate. Aggiungete il burro e mescolate per farlo sciogliere. Sbattete le uova con un pizzico di sale, una spolverata di pepe nero macinato e il formaggio grattugiato, unite il tutto alle patate e mescolate. Tagliate il salame a dadini piccoli e la scamorza a dadini un poco più grandi.
Aggiungeteli e mescolate, per ultimo unite anche le melanzane e date un’ultima mescolata, l’impasto del pasticcio di patate e melanzane deve essere cremoso ma non troppo, regolatevi e se vi sembra duro aggiungete del latte. Disponete l’impasto in una teglia da forno, precedentemente imburrata e cosparsa di pangrattato, terminate spolverando la superficie con pangrattato e distribuite qualche fiocchetto di burro qua e là. Cuocete in forno caldo a 180°C per 30 minuti o fino a quando la superficie non sarà croccante e dorata.
Spegnete il forno e fate riposare il pasticcio di patate e melanzane per almeno 10 minuti prima di tagliarlo.

Vi potrebbe interessare anche: