I dolcetti toscani al vin santo

E’ un vino dalle origini leggendarie che affonda le sue radici agli inizi del Cristianesimo, con ogni probabilità a voler indicare un vino puro particolarmente adatto al rito della Messa. Di certo ancora oggi, in Toscana, il vin santo è il vino da dessert per eccellenza. Prodotto con uve di tipo Trebbiano e Malvasia, si adatta in realtà a tante varianti in cucina: a partire da questi golosissimi dolcetti.

INGREDIENTI

500 gr. farina 00, 200 gr. vin santo, 200 gr. Zucchero, 200 gr. cioccolato in gocce o uvetta, 100gr. pinoli, 200 gr. olio di semi, 1 bustina di lievito per dolci, 1 pizzico di sale, zucchero a velo.

PREPARAZIONE

Unire gli ingredienti in una terrina senza il sale, amalgamare il tutto e far sciogliere bene il lievito e poi aggiungere il sale. Impostare il forno a 180g e mettere dei pezzetti di impasto sulla carta da forno ben separati. Dopo 20 minuti toglierli dorati dal forno e una volta raffreddati cospargere con dello zucchero a velo.

 

Vi potrebbe interessare anche:

https://www.fuoriporta.org/eventi/lo-gradireste-un-goccio-di-vin-santo-e-perche-no-montefollonico-si-8-9-dicembre/

 

 

 

Vi potrebbe interessare anche:

Nessun correlato trovato