Gli zuccherini, le deliziose ciambelle di Vernio

Diffusi anche oltre il crinale appenninico, gli zuccherini sono il dolce tipico dell’Alta Valle del Bisenzio e in particolare di Vernio, grazioso borgo in provincia di Prato. Considerati tradizionalmente un dolce nuziale, si accompagnano molto bene con un bicchiere di vinsanto o di vermouth e rappresentano la colazione o la merenda ideale degli abitanti di questo angolo della Toscana.

INGREDIENTI

 500 g di farina 00, 4 uova, 50 g di burro, 100 g di zucchero, una bustina di lievito, 20 grammi di semi di anice, mezzo bicchiere di liquore all’ anice, 300g di zucchero semolato per la glassa, acqua q.b.

 PREPARAZIONE

Riscaldare il forno a 180°. Sulla spianatoia fare la classica fontana con la farina, poi aggiungere gli altri ingredienti, mescolare e impastare fino a ottenere un impasto liscio. Formare delle piccole ciambelline e posizionarle una teglia antiaderente, quindi infornare e cuocere per circa 20/25 minuti. Sfornare e lasciar intiepidire. Intanto fare sciogliere lo zucchero insieme a un po’ d’acqua, quindi versarci dentro le ciambelline e con l’aiuto di un cucchiaio mescolare per far attaccare la glassa.

Vi potrebbe interessare anche:

https://www.fuoriporta.org/eventi/vernio-po-festa-lantica-pulendina-rievocazioni-gustose-ricette-18-feb/