Nuova Ricerca

Se non siete soddisfatti dei risultati conseguiti per favore fare una nuova ricerca

20 risultati per la ricerca di:

1

La Pieve di Santo Stefano, gioiello di Candelara

E’ castello antichissimo, nominato in alcuni documenti sin dal 1209. E’ Candelara, grazioso borgo in provincia di Pesaro e Urbino il cui nome significa “candida aria”, cioè aria fulgente. Qui merita una visita la Pieve di Santo Stefano, da sempre al centro della vita religiosa del centro marchigiano. La struttura ha origini molto antiche, risalenti […]

3

Candelara, l’arte tessile in mostra al Museo PAC

Candelara, grazioso borgo in provincia di Pesaro e Urbino, custodisce un Museo davvero partitolare: il “PAC Museo Arte Tessile, ricamo, taglio e cucito”, allestito al piano terra della sede del sodalizio “Pie Artigiane Cristiane”. Questo istituto di suore laiche nacque per insegnare un mestiere alle giovani delle parrocchie di Candelara e Novilara, scongiurando loro di […]

4

Un milione di conchiglie in mostra al Museo di Cupra Marittima

Nel suo genere, è il più grande spazio espositivo al Mondo. Il Museo Malacologico Piceno di Cupra Marittima – paese marchigiano affacciato sull’Adriatico in provincia di Ascoli Piceno –  conserva oltre nove milioni di esemplari, un milione dei quali esposti. Lo spazio prese vita nel 1977 per esporre al pubblico questa incredibile collezione di conchiglie […]

5

La domus romana Tifernum Mataurense di Sant’Angelo in Vado

Un gioiello dell’Antica Roma nel cuore della provincia di Pesaro e Urbino. Sant’Angelo in Vado, nota in tutte le Marche per i suoi deliziosi tartufi, conserva anche i resti della città romana di Tifernum Mataurense: si tratta del più importante ritrovamento archeologico degli ultimi 50 anni in questo tratto della regione, nell’alta valle del Metauro. […]

7

Moie (Ancona) e la sua insigne Abbazia

La leggenda narra che debba il suo nome alla zona paludosa (detta “moja”) vicino al corso del fiume Esino nella quale sorgeva. E’ l’Abbazia romanica di Santa Maria delle Moie – nella frazione del Comune di Maiolati Spontini, in provincia di Ancona e nella media valle del fiume Esino – fondata all’inizio dell’XI Secolo dalla […]

8

Il centro storico di Arcevia, piccolo gioiello in provincia di Ancona

La visita di Arcevia può iniziare dalla poderosa cinta muraria (Sec. XIII-XVI), percorribile in più punti, di cui rimangono alcuni torrioni circolari, due torrioni poligonali, e quattro delle cinque porte originarie. Nei pressi della Porta del Sasso si trova la chiesa di S. Francesco di Paola (1728-’30), capolavoro barocco dell’architetto locale Arcangelo Vici; risalendo si […]

9

Più di 100mila rarità custodite nel Museo dell’Etichetta

Storica, artistica, geografica. Sono le sezioni che animano il Museo Internazionale dell’Etichetta del Vino di Cupramontana (Ancona), ospitato al primo piano del settecentesco palazzo Leoni, intorno alle mura del paese. Inaugurato nel 1987, è uno spazio unico a livello internazionale che raccoglie più di 100mila etichette di bottiglie di vino provenienti da tutto il mondo, ordinate […]

10

L’Eremo dei Frati Bianchi, mille anni di storie e leggende

Un luogo dal fascino magico con alle spalle almeno 1000 anni di storia. E’ l’Eremo dei Frati Bianchi di Cupramontana (Ancona), fondato nel XI secolo da San Romualdo, che rappresenta una delle testimonianze più importanti de insediamento religioso alle origini del Cristianesimo nelle Marche e in Europa. Qui infatti,    gli eremiti prima e i frati […]