Il borgo di Montetiffi e le sue teglie famose in tutta la Romagna

A pochi chilometri da Sogliano al Rubicone, paese della provincia di Forlì-Cesena noto per la produzione del prelibato formaggio di fossa, sorge un piccolo borgo poco conosciuto ma tutto da scoprire: Montetiffi. Documentato a partire dall’XI Secolo, appartenne all’Abbazia benedettina di Montetiffi – ristrutturata e visitabile – che ancora oggi si erge isolata su uno sperone di roccia a dominare gli spazi circostanti. Oltre al caratteristico centro storico di impianto medievale e all’Abbazia, Montetiffi custodisce un’arte antica: quella della produzione delle teglie in terracotta su cui cuocere la piadina romagnola: qui i segreti della creazione di una teglia sono stati per secoli gelosamente tramandati di padre in figlio e   famiglie intere hanno trovato sostentamento da questa attività. Ancora oggi è possibile visitare un laboratorio artigianale che ancora produce i caratteristici “testi” dal bordo rialzato nel pieno rispetto del tradizionale mestiere del tegliaio: i turisti che dal mare vogliono risalire le valli, le scolaresche, oppure semplici curiosi, telefonando per un incontro, possono assistere a tutte le fasi che portano alla creazione delle teglie.

Vi potrebbe interessare anche:

https://www.fuoriporta.org/eventi/il-formaggio-di-fossa-anima-la-fiera-di-sogliano-al-rubicone-fc-18-nov-2-dic/